Osho, descritto dal “The Sunday Times” di Londra come uno dei “1000 uomini che hanno fatto il XX secolo”, è un mistico e leader carismatico indiano. Maestro di realtà e di libertà, non ha mai avuto la pretesa di indottrinare, anzi ha suggerito il dubbio come sommo strumento di conoscenza. Come lui stesso ha chiarito: “Io non appartengo ad alcuna nazione, a nessuna religione, a nessun partito politico. Sono un semplice individuo, nel modo in cui l’esistenza mi ha creato. […] Per questo i miei occhi sono liberi da veli e io posso vedere con chiarezza”.
Ecco 9 tra i suoi insegnamenti, tratti da alcuni dei suoi più popolari libri, per affrontare la vita.

1.

Le persone continuano a lasciarsi sfuggire l’ovvio, le persone continuano a non vedere ciò che è semplice, poiché pensano che la verità debba essere molto complessa.

– da La vita è semplicissima

2.

Ci sentiamo infelici perché viviamo troppo nell’idea del sé. [...] Essere nel sé significa che si è separati dall’esistenza, che ci si è messi da parte. Essere nel sé significa diventare un’isola; significa disegnare una linea di confine tutto intorno a te.

– da Perché siamo infelici

3.

La vera prova è la vita; se sei davvero in pace, devi riuscire a esserlo anche nella piazza del mercato, perché quello è il vero banco di prova della tua pace! Io non sono per il ritiro dal mondo, io sono a favore della trasformazione; io non sono per la rinuncia, ma per l’affermazione della vita: vivi la tua esistenza nel modo più totale possibile!

– da La vera prova è la vita

4.

È soltanto dal caos che nascono le stelle, è soltanto dal caos che nasce il creato; il caos è un altro aspetto della stessa energia. Il caos è potenziale creativo.

– da Potresti essere tu

5.

Diventa consapevole, risvegliati! Allora vedrai che ogni cosa va e viene, la vita è un flusso. La tua consapevolezza è l’unica cosa che permane immobile ed eterna. Raggiungerla è libertà. Conseguirla è lo scopo della vita.

– da Come puoi essere felice

6.

Tutto è energia sessuale che si trasforma, poiché è la sola energia che hai a disposizione. Qualunque cosa tu faccia – dallo scrivere poesie al dipingere, dallo scolpire al danzare, al cantare – tutto è in un modo o in un altro la trasformazione, la trasmutazione dell’energia sessuale.

– da Segreti e misteri dell'eros

7.

L’amore ti rende un ribelle, un rivoluzionario. L’amore ti dà ali per volare alto nel cielo. L’amore ti dà intuizioni per scrutare in ciò che accade, ragion per cui nessuno ti può ingannare, sfruttare, opprimere.

– da L'amore non conosce dovere

8.

Sognare è molto importante: ti fa assaggiare la libertà. Se non fosse così, impazziresti. Il mondo ti rende uno schiavo e sognare ti rende nuovamente libero: puoi volare nel cielo, puoi andare sulla luna, puoi fare qualunque cosa vuoi; nessuno può impedirtelo. La tua libertà è completa, la tua libertà è assoluta, non ci sono limitazioni di sorta; ecco perché sognare è così importante: ti fa restare sano. Se a una persona si impedisce di sognare, impazzisce nell’arco di tre settimane.

– da Il nutrimento del cuore

9.

L’uomo non è ciò che può essere, è solo un inizio, e la fine resta ignota. L’uomo non viene al mondo con un programma, non nasce fatto e finito: nasce in quanto assoluta libertà. Se non inizi a scoprire, a creare, a inventare, se non inizi a operare per dare forma al tuo essere, rimarrai una semplice esistenza priva di un’essenza.

– da Rompere le catene

Osho

Osho

Osho (1931-1990) offre un approccio rivoluzionario all’eterna ricerca interiore dell’uomo: “La vita ha un valore intrinseco, non ci sono obiettivi esterni. Per questo mi sforzo di tramutare tutto in gioia. Per me questa è la vera spiritualità”. Come lui stesso ha chiarito: “Io non appartengo ad alcuna nazione, a nessuna religione, a nessun partito politico. Sono un semplice individuo, nel modo in cui l’esistenza mi ha creato. […] Per questo i miei occhi sono liberi da veli e io posso vedere con chiarezza”. Dei suoi molti libri, venduti con grande successo, Feltrinelli ha pubblicato La mente che mente (2006), La saggezza dell’innocenza (2007), L’avventura della verità (2008), Cogli l’attimo (2009), Una risata vi risveglierà (2010), Scolpire l’immenso (2011), La danza della luce e delle ombre (2011), Il sentiero si crea camminando (2013), L'eterno contrasto (2014), Pioggia a ciel sereno. La via femminile all’illuminazione (2015), Segreti e misteri dell'eros (2015), Lo specchio del cuore (2016), Il quarto elemento dell’amore. Visioni, intuizioni e bagliori per crescere insieme (2017), Lettere d’amore all’esistenza. 150 messaggi personali scritti da Osho e resi immortali dallo Spirito del Tempo (2018) e Su la testa! Nietzsche e lo Zen (2019). Nella collana digitale Zoom, La vita è semplicissima (2012), Perché siamo infelici? (2012), L’amore non conosce dovere (2013). Il tempo che non conosce tempo (2014).

Opere di Osho pubblicate da Feltrinelli

 

IL MESSAGGIO ILLUMINATO DEL BUDDHA

La mente che mente (2006)

La saggezza dell’innocenza (2007)

L’avventura della verità (2008)

Una risata vi risveglierà (2010)

Il mondo è in fiamme (2010)

L’intuizione della realtà (2012)

Il tempo che non conosce tempo (2014).

 

LO ZEN COME METAFORA DELLA VITA

La danza della luce e delle ombre (2011)

Il sentiero si crea camminando (2013)

L'eterno contrasto (2014)

 

IL GIARDINO CINTATO DELLA VERITA’

Discorsi sul mistico sufi Hakim Sanai

Scolpire l’immenso (2011)

Lo specchio del cuore (2016)

Il velo impalpabile (2016)

 

ALTRE OPERE

Cogli l’attimo (2009)

Su la testa! La morte di dio e la nascita dell'uomo (2013)

Pioggia a ciel sereno. La via femminile all’illuminazione (2015)

Segreti e misteri dell'eros (2015)

Il quarto elemento dell’amore. Visioni, intuizioni e bagliori per crescere insieme (2017)

Lettere d’amore all’esistenza. 150 messaggi personali scritti da Osho e resi immortali dallo Spirito del Tempo (2018)

 

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>