Il Premio Tiziano Terzani, intitolato al grande reporter e giunto alla sua diciottesima edizione, ha scelto il vincitore: è Colum McCann autore del romanzo Apeirogon (Feltrinelli), una storia ambientata in Israele in cui si racconta il dolore di due padri, uno israeliano e l’altro palestinese, uniti dalla tragedia della perdita delle figlie.
Ecco la motivazione da parte dalla presidente della giuria Angela Terzani Staude, moglie di Tiziano Terzani: “mentre l'orrore della guerra bussa di nuovo alle porte d'Europa, Colum McCann ci regala una speranza, mostrandoci che sotto le logiche della politica, e della geopolitica, si muovono persone -  e sono tante - che al dolore della perdita, all'umiliazione della sconfitta, hanno deciso di contrapporre, dal basso, una coraggiosa, instancabile ricerca del dialogo”.

Apeirogon
Colum  McCann

Colum McCann

Colum McCann (1965) è autore di sette romanzi e tre raccolte di racconti. Nato e cresciuto a Dublino, ha ricevuto numerosi premi, inclusi il National Book Award e l’International Impac Dublin Literary Award. I suoi lavori sono stati tradotti in più di 40 lingue. Insegna all’Hunter College e vive a New York. Tutte le sue opere, tra cui ricordiamo Apeirogon (2021), sono in corso di pubblicazione per Feltrinelli.

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>