Mercoledi 28 luglio è morto Tiziano Terzani. Corrispondente dall’Asia per ‟Der Spiegel” e per il ‟Corriere della Sera”, nei suoi libri ha saputo fondere alla grande capacità di analisi di un mondo in rapida e sconvolgente trasformazione un profondo amore per gli uomini, amore trasmesso anche attraverso le sue radicali scelte di vita. Vogliamo ricordare la sua figura con due scritti di Furio Colombo e Gino Strada.
Gino Strada

Gino Strada

Gino Strada è chirurgo di guerra e uno dei fondatori di Emergency, l’associazione umanitaria italiana per la cura e la riabilitazione delle vittime di guerra e delle mine antiuomo. È impegnato su tutti i fronti di guerra, dall’Afghanistan alla Somalia, dall’Iraq alla Cambogia e al Sudan. Con Feltrinelli ha pubblicato anche Pappagalli verdi (1999), che ha vinto il premio internazionale “Viareggio Versilia 1999” e continua a riscuotere un grande successo, Buskashì. Viaggio dentro la guerra (2002) e ha scritto la prefazione a In tournée (2002) di Lella Costa.

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>