Cristina Comencini è tra i vincitori della quarta edizione de ‟I teatranti dell'anno - Premio dedicato a Vittorio Gassman”: anche quest’anno i vincitori sono stati scelti dopo un mese di votazioni attraverso l’utilizzo di schede distribuite in 105 teatri italiani. I premi, che saranno consegnati domenica 27 maggio 2007 presso il Teatro Fenaroli di Lanciano (Chieti), sono stati annunciati il 21 maggio 2007 in una conferenza stampa all'Antico Caffé Greco di Roma. Due partite, scritto e diretto da Cristina Comencini, vince nelle categorie ‟miglior spettacolo” e ‟miglior testo italiano”.
Cristina Comencini

Cristina Comencini

Cristina Comencini (Roma, 1956), scrittrice e regista, con Feltrinelli ha pubblicato: Le pagine strappate (1991, 2006), Passione di famiglia (1994), Il cappotto del turco (1997), Matrioška (2002), La bestia nel cuore (2004), Due partite (2006, 2015), L’illusione del bene (2007), Quando la notte (2009; anche in audiolibro nel 2011), Lucy (2013), Voi non la conoscete (2014) e, per la collana digitale Zoom, La nave più bella (2012). I suoi film: Zoo (1988), I divertimenti della vita privata (1990), La fine è nota (1992), Va’ dove ti porta il cuore (1996), Matrimoni (1998), Liberate i pesci (2000), Il più bel giorno della mia vita (2002), La bestia nel cuore (2005, nominato all’Oscar per l’Italia; dvd Feltrinelli ‟Le Nuvole”, 2006), Bianco e nero (2008) e Quando la notte (2011).

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>