L’edizione francese del libro di Pino Cacucci Nahui (Bourgois, 2007) è stata selezionata da una giuria di critici tra i quattro vincitori della quarta edizione del ‟Prix Grinzane France”.
Quest’iniziativa, realizzata con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri d’Italia e Francia e d’intesa con l’Ambasciata d’Italia in Francia e con l’Istituto Italiano di Cultura a Parigi, volge lo sguardo a opere di narrativa italiana contemporanea tradotte e pubblicate in Francia negli ultimi due anni. Il progetto che ne è alla base s’ispira alla linea del tradizionale Premio Grinzane Cavour, prevedendo un doppio ordine di giurie: quella dei critici, composta da intellettuali, giornalisti e scrittori italiani e francesi, e quella degli studenti dell’ultimo biennio di 10 scuole superiori di Parigi dove si studia letteratura italiana: Lycée Leonardo da Vinci, Lycée Henry IV, Lycée Janson de Sailly, Lycée Jules Ferry, Lycée International de Saint-Germain-en-Laye, Ecole Alsacienne, Lycée Honoré de Balzac, Lycée Claude Bernard, Lycée Camille Claudel (Palaiseau), Lycée Blaise Pascal (Orsay).
La cerimonia di premiazione avrà luogo a Parigi a marzo 2009, nell’ambito di una manifestazione a cui parteciperanno personalità francesi e italiane del mondo della cultura, della diplomazia, dell’economia, della politica e del giornalismo.

Torna alle altre news >>