Nella notte tra il 22 e il 23 febbraio, intervento dei carabinieri in  una famosa discoteca di Riccione dove una compagnia teatrale riproponeva la storica performance di Marina Abramovic e Ulay alla Gam di Bologna che prevedeva nudi artistici. Sei performer, un organizzatore, un titolare del locale sono stati portati in caserma con questa ipotesi di reato: concorso aggravato in atti e spettacoli osceni.

Torna alle altre news >>