Tiziano Fratus, scrittore, poeta e cercatore d'alberi, parteciperà al XXVII International Literature Festival Druskininkai Poetic Fall 2016, un festival della rete europea Versopolis che unisce le migliori manifestazioni del continente.

Dalla raccolta Un quaderno di radici uscita nella collana Zoom Poesia sono state tradotte in inglese, tedesco e in lituano diverse poesie.

I titoli delle poesie tradotte che andranno a ossidarsi con le foglie dell'autunno lituano al Druskininkai Poetic Fall:

  • San Francesco a Oxford Street,
  • Utamaro ai piedi del Monviso,
  • Le mani d'un vecchio botanico sovietico in Valle Susa,
  • Resti di stegosauro sul San Giorgio,
  • Una sera d'estate pensando alla Corsica,
  • Il seme del tuono,
  • Il seme di Dio,
  • Ogni seme ha dentro un viaggio,
  • Autoritratto di paesaggio con gelso.

Leggi il programma del Druskininkai Poetic Fall
Scarica l'ebook Un quaderno di radici</p

Un quaderno di radici
Tiziano Fratus

Tiziano Fratus

Tiziano Fratus è scrittore, poeta e cercatore d'alberi, attraversa il paesaggio alla ricerca di alberi secolari e monumentali e boschi vetusti, vi medita, li censisce, li misura, li fotografa e ne scrive. Ha pubblicato diverse raccolte di poesia in Italia e in altri paesi (Stati Uniti, Brasile, Argentina, Singapore, Svizzera), fra i quali Il respiro della terra (2008), Nuova poesia creaturale (2010), Gli scorpioni delle Langhe (2012), Un quaderno di radici (Feltrinelli Zoom Poesia 2015). Suoi componimenti sono stati tradotti in otto lingue e pubblicati su riviste nazionali ed internazionali quali “Gradiva”, “Poetry International”, “Les citadelles”, “Tabacaria”, “DiVersos”, “Studium” e “Conversation Poetry Quarterly”. Cura la rubrica “Il cercatore di alberi” sul quotidiano “La Stampa”.

Incontrando le sequoie millenarie in California ha coniato i concetti di “Homo Radix”, “alberografia” e “dendrosofia” che ha sviluppato in diversi libri quali L’Italia è un bosco (Laterza 2014), Ogni albero è un poeta (Mondadori 2015), L'Italia è un giardino (Laterza 2016) e Il sole che nessuno vede (Ediciclo 2016). Per Kowalski ha pubblicato la prima edizione del Manuale del perfetto cercatore d’alberi (2013), ora riproposto in un'edizione eBook arricchita e ampliata nella collana Zoom Wide di Feltrinelli. Sito personale: www.homoradix.com

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>