L'autrice di Eurídice Gusmão che sognava la rivoluzione, nella lista della "São Paulo Review", accanto a Patti Smith, Svetlana Aleksiévitch, Toni Morrison.
"Eurídice Gusmão che sognava la rivoluzione è un romanzo semplice nella forma e pieno di contenuti che mette in scena la periferia di Rio. Un libro femminista, umoristico, che tocca i classici temi contemporanei della nazione." (Alexandre Staut)

Torna alle altre news >>