E' morto Ricardo Piglia, uno dei più grandi scrittori argentini dei nostri tempi.  Con Feltrinelli ha pubblicato L'ultimo lettore, Soldi bruciati e Bersaglio notturno.

"Narratore, critico, saggista, lettore, Piglia si inserisce nella grande tradizione letteraria argentina. La sua opera fa i conti con l’eredità, grandiosa e difficile, di Borges, ma anche con la letteratura nordamericana e i maestri europei come Kafka e Joyce.", Cristina Taglietti, "il Corriere della Sera"

Ricardo Piglia

Ricardo Piglia

Ricardo Piglia (Adrogué, 1941 - Buenos Aires, 2017), professore di Letteratura sudamericana alla Princeton University, è unanimemente considerato come uno dei più grandi scrittori argentini dei nostri tempi. In Italia sono stati pubblicati: L’ultimo lettore (Feltrinelli, 2007), Soldi bruciati (Feltrinelli, 2008) Bersaglio notturno (Feltrinelli, 2010), Respirazione artificiale (Sur, 2012), La città assente (Sur, 2014), L’invasione (Sur ,2015), Solo per Ida Brown (Feltrinelli, 2017).

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>