Nel vivo delle lotte dell’Autunno caldo si è sviluppata l’integrazione dei lavoratori meridionali arrivati nelle grandi fabbriche del Nord sul piano della comune rivendicazione dei diritti. Oggi è possibile arrivare ad una unità degli intenti e delle lotte tra lavoratori italiani e lavoratori stranieri? Il conflitto sociale può ancora essere un elemento di integrazione?

Ne parliamo al secondo appuntamento del ciclo Autunno caldo, la riscossa del lavoro 1969-2019.

Modera Gad Lerner, giornalista e curatore del ciclo.

 

Torna alle altre news >>