La norma presa in esame dall’economista ed ex presidente dell’INPS Tito Boeri in un articolo scritto a quattro mani con Roberto Perotti su "la Repubblica", riguarda la regione Lombardia, ma sarebbe in vigore anche in altre regioni italiane. Si tratta di un incentivo economico che la Regione erogherebbe ai dirigenti sanitari in proporzione alle visite ambulatoriali effettuate. I dirigenti negli ultimi mesi sarebbero stati quindi incentivati a chiudere frettolosamente i reparti Covid creati per la pandemia per riportate ai livelli pre-covid le prestazioni ambulatoriali.

Si tratta di un esempio evidente di come la macchina statale produca effetti contrari e opposti rispetto agli obiettivi minimi di efficienza. Molti altri esempi di tale azione burocratica, spesso nemica della ragione e del buon senso, nel libro che Tito Boeri ha scritto con Sergio Rizzo, Riprendiamoci lo Stato, Feltrinelli.

Torna alle altre news >>