L’accusa, supportata da 222 democratici e 10 repubblicani su 211, è di incitamento all'insurrezione per aver istigato in un comizio i suoi fan ad assaltare il Congresso e impedire la certificazione della vittoria di Joe Biden, che ha contestato per settimane evocando inesistenti brogli elettorali e minacciando anche il segretario di Stato della Georgia. Un attacco violento costato cinque morti, diversi feriti, danneggiamenti e un vulnus senza precedenti alla democrazia americana.

All’inquietante figura dell’ex Presidente USA è dedicato l’ultimo romanzo di Dave Eggers, Il Capitano e la Gloria.

Torna alle altre news >>