Ricerca Autori

Autori lettera L

    Martin Luther King Jr

    Martin Luther King Jr

    Martin Luther King Jr (Atlanta, 1929 - Memphis, 1968), figlio di un pastore della Chiesa battista di Ebenezer, studiò al seminario teologico in Pennsylvania e all’Università di Boston. Guidò con successo la protesta contro la politica di segregazione razziale fondando nel 1957 un movimento non violento per i diritti civili (SCLC). Nel 1964 gli venne conferito il premio Nobel per la pace. Venne assassinato nel 1968 a Memphis, al termine di una manifestazione. Feltrinelli ha pubblicato Il sogno della non violenza (2006, 2013).

    Vai alla scheda >>

    Daniele Luttazzi

    Daniele Luttazzi

    Daniele Luttazzi è nato a Santarcangelo di Romagna nel 1961. Dopo una breve collaborazione a "Tango" di Staino come vignettista, decide di fare lo stand up comedian: dal 1988 a oggi ha scritto e interpretato sette monologhi satirici. Tv: Magazine 3 ('94, '95 Rai Tre), Mai dire gol ('96, '97, Italia Uno), Barracuda ('98, Italia Uno) e Satyricon (2001, Rai Due). Radio: Onde comiche ('92, Rai Radio Due).Ha scritto dieci libri umoristici: 101 cose da evitare a un funerale (1993), Locuste: come le formiche, solo più cattive (1994), Adenoidi (1995), Va' dove ti porta il clito (1995 Premio Satira Forte dei Marmi), C.R.A.M.P.O.: corso rapido di apprendimento minimo per ottenebrati (1996), Tabloid: con Panfilo Maria Lippi (e Dingo): buonasera (1997), Cosmico: una valida alternativa all'intrattenimento intelligente (1998), Barracuda: appiattire dopo l'uso (1999), Sesso con Luttazzi (2000). Con Feltrinelli ha pubblicato Benvenuti in Italia (2001), Capolavori (2002), La castrazione e altri metodi infallibili per prevenire l’acne (2003), Bollito misto con mostarda (2005), Lepidezze postribolari. Ovvero populorum progressio (2007), La guerra civile fredda (2009) e Almanacco Luttazzi della nuova satira italiana 2010 (2010). Ha tradotto dall'americano Lloyd Llewellyn (il fumetto cult di Daniel Clowes) e i tre libri di Woody Allen, di prossima pubblicazione. Sua inoltre la presentazione del libro di Lenny Bruce Come parlare sporco e influenzare la gente. Scrive canzoni pop per il gruppo Johnny Panic & the Bible of Dreams, di cui è il cantante. Un suo cortometraggio animato, Flic sulla luna (1974), vinse una targa Unesco a un concorso per scuole medie. Sta preparando il prossimo, un saggio intitolato Leni Riefensthal e i Vanzina. È evidente che non ha di meglio da fare.

    Vai alla scheda >>

    Tom Lutz

    Tom Lutz

    Tom Lutz è docente di Letteratura inglese all'University of Iowa ed è autore, tra l'altro, di American Nervousness 1903. An anecdotal History (1991).

    Vai alla scheda >>

    Rosa Luxemburg

    Rosa Luxemburg

    Rosa Luxemburg (1871-1919) è stata un’importante teorica del socialismo, oltre che dirigente rivoluzionaria. Dapprima nelle fila della Spd, fonderà in seguito la Lega spartachista. Tra le sue opere più importanti: L’accumulazione del capitale (1913) e Riforme sociali o rivoluzione (1900). Feltrinelli ha pubblicato Lettere di lotta e disperato amore. La corrispondenza con Leo Jogiches (2019).

    Vai alla scheda >>

    Amos Luzzatto

    Amos Luzzatto

    Vai alla scheda >>

    Gadi Luzzatto Voghera

    Gadi Luzzatto Voghera

    Gadi Luzzatto Voghera,storico veneziano ed esperto di storia degli ebrei.

    Vai alla scheda >>

    Matthew Lyon

    Matthew Lyon

    Matthew Lyon lavora presso l'università di Austin, Texas e collabora costantemente con il "Texas Observer".

    Vai alla scheda >>

    David Lyon

    David Lyon

    David Lyon (1948), sociologo, insegna alla Queen's University a Kingston, Ontario. Tra i suoi libri, in italiano: La società dell'informazione (1991).

    Vai alla scheda >>

    Jean-François Lyotard

    Jean-François Lyotard

    Jean François Lyotard (1924-1998) è considerato tra i più prestigiosi pensatori del Novecento. Di formazione fenomenologica, passato attraverso l'esperienza di "Socialisme ou barbarie", è conosciuto soprattutto per la sua teoria del postmoderno. Tra le numerose opere, Feltrinelli ha tradotto il suo saggio più noto e discusso: La condizione postmoderna. Rapporto sul sapere (1981, 2014). E poi La pittura del segreto nell'epoca postmoderna: Baruchello (1982), Il dissidio (1985), Il postmoderno spiegato ai bambini (1987), Heidegger e gli ebrei  (1989).

    Vai alla scheda >>

    Hado Lyria

    Hado Lyria

    Vai alla scheda >>