Un libro che ripercorre le principali discussioni parlamentari che hanno accompagnato le leggi più significative della storia repubblicana dal 1948 ai nostri giorni.

“Questo libro racconta la nostra storia, le nostre radici, e ci invita a fidarci del futuro”. Scrive il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella prefazione del libro. “Leggerlo fa riflettere sulla radice della parola «Parlamento»: il luogo dove le parole costituiscono, fondono, la nostra identità senza congelarla in un simulacro”. Poi continua: “Il saggio di Ernesto Maria Ruffini ci accompagna con pazienza lungo il cammino percorso fino ad oggi. Passo dopo passo, ci riporta al momento in cui l’Italia usciva dalla tragedia della dittatura e della guerra e, nella libertà, cominciava a costruire la sua nuova democrazia”.

Torna alle altre news >>