Ricerca Autori

Autori lettera F

    Giuliano Foschini

    Giuliano Foschini

    Giuliano Foschini, 34 anni, è inviato di "la Repubblica". Lavora dal 2006 nella redazione di Bari del quotidiano. Ha scritto Quindici passi (Fandango, 2009), Lo Zingaro e lo scarafaggio con Marco Mensurati (Mondadori, 2012) e ha curato Il contrario della paura del procuratore distrettuale antimafia Franco Roberti (Mondadori, 2016). Per Feltrinelli ha pubblicato Ti mangio il cuore. La quarta mafia del Gargano (2019; con Andrea Bonini).

    Vai alla scheda >>

    Ugo Foscolo

    Ugo Foscolo

    Ugo Foscolo (1778-1827) è stato uno dei principali scrittori del romanticismo e del neoclassicismo italiano. Molto impegnato politicamente, si oppose strenuamente alla presenza austriaca in Italia. Morirà esule a Londra. Tra le sue opere, oltre a Le ultime lettere di Jacopo Ortis, anche Dei Sepolcri, alcune tragedie e numerosi componimenti poetici. Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” Ultime lettere di Jacopo Ortis (1994), Rime (2008) e l’introduzione di Foscolo al Canzoniere (1992) di Francesco Petrarca.

    Vai alla scheda >>

    Simon Foster

    Simon Foster

    Simon Foster è nato a Londra ed è cresciuto nella campagna dello Yorkshire. Dopo una laurea in geografia conseguita all'University College di Londra, è partito alla ricerca di quanto aveva studiato. Ha cominciato a lavorare come guida di tour d’avventura in Medio Oriente nel 1997, spostandosi poi in India e Cina. Le lunghe mail che mandava a casa sono diventate diari di viaggio, e dal 1999 ha contribuito a diverse guide e riviste internazionali.

    Vai alla scheda >>

    Michel Foucault

    Michel Foucault

    Michel Foucault (1926-1984) è stato filosofo, archeologo dei saperi, saggista letterario. Autore di opere di importanza fondamentale per il pensiero contemporaneo, ha insegnato al Collège de France dal 1971 all’anno della morte. Feltrinelli ha pubblicato: Scritti letterari (1971), La storia della sessualità (3 voll., 1984-1985) e Archivio Foucault (3 voll., 1996-1998). Ha in corso di pubblicazione l’intera collezione dei corsi. Sono già disponibili: “Bisogna difendere la società” (1998), Gli anormali (2000), L’ermeneutica del soggetto (2003), Il potere psichiatrico (2004), Sicurezza, territorio, popolazione (2005), Nascita della biopolitica (2005), Il governo di sé e degli altri (2009), Il coraggio della verità (2011), Del governo dei viventi (2014), Lezioni sulla volontà di sapere (2015), La società punitiva (2016), Soggettività e verità (2017), Teorie e istituzioni penali (2019).

    Vai alla scheda >>

    Gastón Fournier-Facio

    Gastón Fournier-Facio

    Gastòn Fournier-Facio, musicologo, è nato in Costa Rica, dove ha ottenuto un master in Storia presso l’università locale, e ha proseguito gli studi musicali in Inghilterra, presso la University of Sussex, dove ha conseguito un master in musicologia. Dopo essere stato ministro consigliere e console generale presso l’Ambasciata di Costa Rica a Londra, si è dedicato all’attività di coordinatore artistico presso prestigiose istituzioni lirico-sinfoniche italiane. Dal 2007 riveste l’incarico di coordinatore artistico del Teatro alla Scala di Milano, dove lavora accanto a Stéphane Lissner e a Daniel Barenboim. Per Feltrinelli ha curato Dialoghi su musica e teatro, di Daniel Brenboim e Patrice Chéreau (2008).

    Vai alla scheda >>

    Francesco Fracassi

    Francesco Fracassi

    Francesco Fracassi (1984) è il vincitore del concorso Ilmioesordio.it 2012 organizzato dal sito di self-publishing del Gruppo editoriale l’Espresso ilmiolibro.it, in collaborazione con la Scuola Holden. Aumarais (Feltrinelli, 2013) è il suo primo romanzo.

    Vai alla scheda >>

    Alexandre Franc

    Alexandre Franc

    Alexandre Franc, classe 1973, è un autore e illustratore di fumetti francese. Si è formato all’Institut Saint-Luc de Bruxelles, successivamente ha collaborato a vari progetti per riviste e libri.

    Vai alla scheda >>

    Roberto Francavilla

    Roberto Francavilla

    Roberto Francavilla è professore associato di Letteratura portoghese e brasiliana presso la Scuola di Scienze umanistiche dell’Università di Genova dopo essere stato per molti anni docente dell’Università di Siena. Ha pubblicato volumi e articoli sulle letterature e sulle culture lusofone. È traduttore e critico letterario. Oltre a varie traduzioni, per Feltrinelli ha curato Il secondo libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa (“Le Comete”, 2013).

    Vai alla scheda >>

    Chiara Franceschini

    Chiara Franceschini

    Chiara Franceschini insegna Storia dell’arte moderna all’Università Ludwig-Maximilian di Monaco. Dopo gli studi e il Perfezionamento alla Scuola Normale di Pisa, ha lavorato presso il Warburg Institute di Londra ed è stata docente di Medieval and Renaissance Studies presso l’University College di Londra. Si occupa di arte rinascimentale e moderna, di storia moderna europea, di storiografia e teoria dell’arte. Per Feltrinelli ha pubblicato Storia del Limbo (2017).

    Vai alla scheda >>

    Enrico Franceschini

    Enrico Franceschini

    Enrico Franceschini (Bologna, 1956), giornalista e scrittore, è da più di trent'anni corrispondente dall’estero per “la Repubblica”, per cui ha ricoperto le sedi di New York, Washington, Mosca, Gerusalemme e attualmente Londra. Nel 1994 ha ricevuto il Premio Europa per le sue corrispondenze sul golpe di Mosca. Per Feltrinelli ha pubblicato La donna della Piazza Rossa (1994), Russia. Istruzioni per l’uso (1998), Fuori stagione (2006), Avevo vent’anni. Storia di un collettivo studentesco. 1977-2007 (2007), Voglio l’America (2009), L’uomo della Città Vecchia (2013) e Scoop (2017).

    Vai alla scheda >>

    Marc J. Francis

    Marc J. Francis

    Vai alla scheda >>

    Francesco Francis

    Francesco Francis

    Vai alla scheda >>

    Barbara Franco

    Barbara Franco

    Barbara Franco si laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino per poi specializzarsi nel settore delle imprese con alto valore culturale. Da anni lavora in campo editoriale con le più grandi realtà italiane ed internazionali. Nel 2013 è diventata mamma di Pietro. Nel 2015 ha ideato la linea editoriale QUID+ condividendo la sua esperienza e la sua ricerca in campo pedagogico. Affidandosi di prodotto in prodotto ai più grandi specialisti del settore di riferimento, lo scopo di QUID+ è regalare ai bambini gli strumenti per vivere al meglio il proprio futuro.

     

    Vai alla scheda >>

    Mimmo Franzinelli

    Mimmo Franzinelli

    Mimmo Franzinelli (1954), studioso del fascismo e dell’Italia repubblicana, è autore di numerosi libri. Con Feltrinelli ha pubblicato: La Provincia e l’Impero. Il giudizio americano sull’Italia di Berlusconi (con Alessandro Giacone; 2011), Delatori. Spie e confidenti anonimi: l’arma segreta del regime fascista (2011), Il Giro d’Italia. Dai pionieri agli anni d’oro (2013), Un’odissea partigiana. Dalla Resistenza al manicomio (2015; con Nicola Graziano), L’Amnistia Togliatti. 1946. Colpo di spugna sui crimini fascisti (2016), Il delitto Rosselli. Anatomia di un omicidio politico (2017), Squadristi. Protagonisti e tecniche della violenza fascista 1919-1922 (2019; vincitore dell’8° Premio nazionale Benedetto Croce) e, per gli Annali della Fondazione Feltrinelli, Il riformismo alla prova. Il primo governo Moro nei documenti e nelle parole dei protagonisti (ottobre 1963-agosto 1964) (con Alessandro Giacone; 2012).

    mimmofranzinelli.it 

    Vai alla scheda >>

    Mark Frary

    Mark Frary

    Mark Frary, scrittore di tecnologia e scienza, ha pubblicato sul “Times” e su una serie di altri giornali, riviste e pubblicazioni online. Prima di diventare uno scrittore, si è formato come astrofisico e ha continuato a studiare le origini dell’universo presso il laboratorio di fisica nucleare del CERN a Ginevra. È appassionato di codici e decrittazione, in particolare delle applicazioni della crittografia quantistica. Vive a Londra, vicino a Bletchley Par, centro di decrittazione durante la Seconda guerra mondiale e ora sede di un museo.

    Vai alla scheda >>

    Julius Thomas  Fraser

    Julius Thomas Fraser

    Julius Thomas Fraser (1923-2010), filosofo, è stato uno dei più grandi studiosi dell’oggetto tempo. Per tutta la sua vita si è dedicato alla ricerca di risposte sulla natura del tempo, e per fare questo ha attinto alle discipline più diverse, dalla fisica alla sociologia, dalla biologia alla storia delle religioni. Per Feltrinelli è uscito Il tempo. Una presenza sconoscoiuta (1991).

    Vai alla scheda >>

    Liliana Frassati Sommavilla

    Liliana Frassati Sommavilla

    Vai alla scheda >>

    Fratelli Grimm

    Fratelli Grimm

    Vai alla scheda >>

    Tiziano Fratus

    Tiziano Fratus

    Tiziano Fratus è scrittore, poeta e cercatore d'alberi, attraversa il paesaggio alla ricerca di alberi secolari e monumentali e boschi vetusti, vi medita, li censisce, li misura, li fotografa e ne scrive. Ha pubblicato diverse raccolte di poesia in Italia e in altri paesi (Stati Uniti, Brasile, Argentina, Singapore, Svizzera), fra i quali Il respiro della terra (2008), Nuova poesia creaturale (2010), Gli scorpioni delle Langhe (2012), Un quaderno di radici (Feltrinelli Zoom Poesia 2015). Suoi componimenti sono stati tradotti in otto lingue e pubblicati su riviste nazionali ed internazionali quali “Gradiva”, “Poetry International”, “Les citadelles”, “Tabacaria”, “DiVersos”, “Studium” e “Conversation Poetry Quarterly”. Cura la rubrica “Il cercatore di alberi” sul quotidiano “La Stampa”.

    Incontrando le sequoie millenarie in California ha coniato i concetti di “Homo Radix”, “alberografia” e “dendrosofia” che ha sviluppato in diversi libri quali L’Italia è un bosco (Laterza 2014), Ogni albero è un poeta (Mondadori 2015), L'Italia è un giardino (Laterza 2016) e Il sole che nessuno vede (Ediciclo 2016). Per Kowalski ha pubblicato la prima edizione del Manuale del perfetto cercatore d’alberi (2013), ora riproposto in un'edizione eBook arricchita e ampliata nella collana Zoom Wide di Feltrinelli. Sito personale: www.homoradix.com

    Vai alla scheda >>

    Laura Frausin Guarino

    Laura Frausin Guarino

    Vai alla scheda >>

    Samuel Freeman

    Samuel Freeman

    Samuel Freeman è docente di Filosofia etica all’Università della Pennsylvania. Per Feltrinelli ha curato il volume Lezioni di storia della filosofia politica di John Rawls (2009).

    Vai alla scheda >>

    Nick Freeth

    Nick Freeth

    Vai alla scheda >>

    Valentina Freschi

    Valentina Freschi

    Vai alla scheda >>

    Paolo Fresu

    Paolo Fresu

    Paolo Fresu è nato a Berchidda (Sassari) nel 1961. Ha iniziato a studiare la tromba a undici anni, mentre suonava nella banda del paese. Da allora non si è più fermato: ha registrato più di centoventi album, si è esibito nei maggiori festival italiani e internazionali, ha insegnato musica, ha ricevuto numerosissimi premi come miglior artista e miglior leader di gruppo, ha collaborato con musicisti dalla più diversa formazione e provenienza, ha fondato il festival Time in Jazz. Jazzista di fama internazionale, vive tra Bologna, Parigi e la Sardegna. Per Feltrinelli ha scritto Musica dentro (2011) e In Sardegna (2012).

    Vai alla scheda >>

    Sigmund Freud

    Sigmund Freud

    Sigmund Freud (Freiberg, odierna Príbor; 1856 - Londra, 1939), neurologo e fondatore della psicoanalisi, nacque da una famiglia ebrea di origine piccolo-borghese. Dal 1897 intraprese, basandosi sulle recenti acquisizioni, un lavoro di autoanalisi che lo condusse, nel 1900, alla pubblicazione della grande Interpretazione dei sogni, il libro che egli stesso considerò come l’atto di nascita della psicoanalisi, nonché come la propria opera principale. Dai primi del Novecento iniziò a raccogliere e pubblicare i suoi lavori di clinica: Dora, Il piccolo Hans (Feltrinelli, 1994), LUomo dei topi, Il presidente Schreber, LUomo dei lupi (Feltrinelli, 1994). Nel 1908 si tenne il primo congresso di psicoanalisi a Salisburgo, e nel 1910 venne fondata l’Associazione Internazionale di Psicoanalisi. Intorno al 1915, Freud tentò di sistematizzare la propria elaborazione teorica nei saggi di Metapsicologia, per poi approdare, negli anni venti, a una profonda revisione: Al di là del principio di piacere, LIo e lEs. A seguito dell’inasprimento del regime nazista in Germania emigrò a Londra nel 1938, dove morì un anno dopo.

    Vai alla scheda >>

    Anna Freud

    Anna Freud

    Anna Freud (1895-1982), l’unica dei figli di Sigmund Freud a seguire gli interessi e le orme del padre, fondò e diresse per lungo tempo la Hampstead Child Therapy Clinic a Londra. È stata una delle prime cultrici di psicoanalisi infantile, alla quale ha dedicato la sua attività pratica e numerosi studi teorici. Feltrinelli ha pubblicato Normalità e patologia del bambino (1969, 2003).

    Vai alla scheda >>

    Luciana Frezza

    Luciana Frezza

    Luciana Frezza (Roma, 1926-1992), poetessa, è autrice di: Cefalù ed altre poesie (Sciascia, 1958), La farfalla e la rosa (Feltrinelli, 1962), Cara Milano (Neri Pozza, 1967), Tempo di speranza (Neri Pozza, 1971), La tartaruga magica (Florida, 1984), 24 pezzi facili (Cominiana, 1988), Parabola sub (Empiria, 1990). Traduttrice sensibilissima, ha tra l’altro tradotto per i “Classici” Feltrinelli le Poesie di Stéphane Mallarmé (2007) e quelle di Marcel Proust (2008).

    Vai alla scheda >>

    Erika Frigieri

    Erika Frigieri

    Erika Frigieri, studiosa di filosofia, indaga da anni temi e figure del pensiero medievale e moderno. Per Feltrinelli ha scritto la prefazione a Discorso sul metodo di Cartesio (2014).

    Vai alla scheda >>

    Rainer Frimmel

    Rainer Frimmel

    Rainer Frimmel (1971) è un regista austriaco. Ha lavorato come fotografo prima di fondare insieme a Tizza Covi, nel 2002, la casa di produzione indipendente Vento Film. Nel 2005 ha esordito alla regia con Tizza Covi in Babooska, pluripremiato documentario che racconta la vita quotidiana di una compagnia di circensi italiani. Per Feltrinelli “Le Nuvole”, La pivellina (non è ancora domani) (con Tizza Covi; 2011).

    Vai alla scheda >>

    Max Frisch

    Max Frisch

    Max Frisch (Zurigo, 1911-1991) è considerato tra i massimi scrittori e drammaturghi di lingua tedesca. Ha scritto opere teatrali, che risentono dell’influenza di Brecht e trattano dell’alienazione dell’uomo moderno. Tra le sue opere ricordiamo: La muraglia cinese (1946), Stiller (1954), Omobono e gli incendiari (1958), Montauk (1975), Trittico: tre quadri scenici (1978), L’uomo nell’Olocene (1979), Barbablù (1982); Feltrinelli ha pubblicato: Homo Faber (1959; 1997; nuova traduzione, 2017)) che ha ispirato il film Voyager di Volker Schlöndorff con Sam Shepard, Andorra (1962), Diario d’antepace (1962), Il teatro (1962), Il mio nome sia Gantenbein (1965; 2003), Biografia. Un gioco scenico (1970; 2005), Diario della coscienza (1974) e Don Giovanni o l’amore per la geometria (1991; 2004).

    Vai alla scheda >>

    Chiara Frugoni

    Chiara Frugoni

    Chiara Frugoni ha insegnato Storia medievale all’Università di Pisa, Roma e Parigi. Ha pubblicato numerosi saggi sulla figura di san Francesco, tra cui Francesco e l’invenzione delle stimmate (Einaudi, 1993; premio Viareggio per la saggistica 1994), Vita di un uomo: Francesco d’Assisi (con introduzione di Jacques Le Goff; Einaudi,1995) e Storia di Chiara e Francesco (Frontiere, 2011). Tra i suoi altri saggi: Storia di un giorno in una città medioevale (Laterza, 1997), Mille e non più mille.Viaggio fra le paure di fine millennio, (con Georges Duby; Rizzoli, 1999), Medioevo sul naso. Occhiali, bottoni e altre invenzioni medievali (Laterza, 2001), Da stelle a stelle. Memorie di un paese contadino (Laterza, 2003), Una solitudine abitata: Chiara d’Assisi (Laterza, 2006). Nel 2011 ha scoperto, in uno degli affreschi attribuiti a Giotto nella Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi, un profilo di diavolo tracciato tra le nuvole. La notizia della scoperta ha suscitato molta curiosità, rimettendo anche in discussione varie pagine di storia dell’arte. Feltrinelli ha pubblicato Perfino le stelle devono separarsi (2013; Premio Benedetto Croce 2014), San Francesco e il lupo. Un’altra storia (illustrazioni di Felice Feltracco; 2013),  San Francesco e la notte di Natale (illustrazioni di Felice Feltracco; 2014) e La storia della libellula coraggiosa (illustrazioni di Felice Feltracco; 2015).

    Vai alla scheda >>

    Henry Fry

    Henry Fry

    Vai alla scheda >>