Ricerca Autori

Autori lettera P

    Maria Luisa Petruccelli

    Maria Luisa Petruccelli

    Vai alla scheda >>

    Giampiero Petrucci

    Giampiero Petrucci

    Vai alla scheda >>

    Daniele Petruccioli

    Daniele Petruccioli

    Vai alla scheda >>

    Francesco Pettinari

    Francesco Pettinari

    Francesco Pettinari, dopo la laurea in Filosofia, ha frequentato il Master della Scuola Holden con cui collabora dal 1998. Dal 2006 conduce gruppi di lettura e un cineforum al Circolo dei Lettori.
    È consulente editoriale per Einaudi.

    Vai alla scheda >>

    Philip Pettit

    Philip Pettit

    Philip Pettit, irlandese di nascita, è professore di Teoria sociale e politica presso la Scuola di ricerca in Scienze sociali della Australian National University di Camberra. Tiene periodicamente corsi alla Columbia University di New York.

    Vai alla scheda >>

    Decio Pettoello

    Decio Pettoello

    Vai alla scheda >>

    Elizabeth Peyton-Jones

    Elizabeth Peyton-Jones

    Vai alla scheda >>

    Cassandra Phillips

    Cassandra Phillips

    Cassandra Phillips ha lavorato come reporter per un quotidiano, story editor per un produttore di film indipendente ed è proprietaria di un allevamento di orchidee in California e nelle Hawaii. Feltrinelli ha pubblicato L’oceano di plastica. La lotta per salvare il mare dai rifiuti della nostra civiltà (con Charles Moore; 2013).

    Vai alla scheda >>

    Asha Phillips

    Asha Phillips

    Asha Phillips, psicoterapeuta infantile, ha lavorato nel dipartimento pediatrico e nelle consulenze di carattere psicologico della prestigiosa Tavistock Clinic di Londra. Attualmente fa il consulente privato. Il suo bestseller I no che aiutano a crescere, pubblicato da Feltrinelli nel 1999 e giunto alla quarantaquattresima edizione nel 2008, è stato riproposto in un’edizione ampliata nel 2013.

    Vai alla scheda >>

    Andrea Piacenza

    Andrea Piacenza

    Vai alla scheda >>

    Chiara Piaggio

    Chiara Piaggio

    Chiara Piaggio ha un’esperienza ultradecennale nell’ambito dello sviluppo nell’Africa Sub-sahariana. Laureata in Filosofia e specializzata in Antropologia, ha lavorato al Louvre e presso la casa editrice Gallimard. Si occupa di consulenza in ambito filantropico e di promozione della cultura africana contemporanea, attraverso collaborazioni con festival e con il mondo editoriale. Insieme a Igiaba Scego ha curato l’antologia Africana. Raccontare il Continente al di là degli stereotipi (2021)

    Vai alla scheda >>

    Alice Piaggio

    Alice Piaggio

    Vai alla scheda >>

    Matteo Piana

    Matteo Piana

    Matteo Piana, dopo il liceo artistico e la Scuola d’Arte applicata all’Industria presso il Castello Sforzesco di Milano, nel 1998 inizia a lavorare con Sergio Bonelli per poi passare al mercato francese. In seguito comincia a collaborare con molte case editrici, tra cui Il Battello a Vapore, Edizioni EL, Mondadori, Giunti, DeAgostini, Oxford University Press, realizzando oltre duecento pubblicazioni tra romanzi illustrati per ragazzi, scolastica e comics.

    Vai alla scheda >>

    Renzo Piano

    Renzo Piano

    Renzo Piano (Genova, 1937) è una figura chiave dell’architettura internazionale. Nel 2013 è stato nominato senatore a vita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. È il presidente della Fondazione Renzo Piano, un’istituzione no-profit nata nel 2004 che promuove la professione dell’architetto con attività di studio e programmi di ricerca con sede a Punta Nave, Genova. Tra le sue opere più importanti: la Menil Collection a Houston, il Terminal dell’Aeroporto Internazionale Kansai a Osaka, il Centro, Potsdamer Platz a Berlino, la riqualificazione del porto di Genova, l’Auditorium Parco della Musica a Roma, la sede del New York Times, la California Academy of Sciences a San Francisco, la London Bridge Tower (The Shard) a Londra, l’ampliamento dell’Art Institute of Chicago, dell’Isabella Stewart Gardner Museum a Boston e del Kimbell Art Museum a Fort Worth e inoltre l’ampliamento e riqualificazione e ampliamento dell’Harvard Art Museums a Cambridge (Massachusetts), il Whitney Museum of American Art di New York, il Centro Culturale della Fondazione Stavros Niarchos ad Atene, il nuovo Tribunale di Parigi e il nuovo Campus per la Columbia University a New York. Per Feltrinelli ha pubblicato Atlantide. Viaggio alla ricerca della bellezza (2019; con Carlo Piano) e Alla ricerca di Atlantide. Viaggio nell'architettura per ragazzi sognatori (2021; con Carlo Piano).

    Vai alla scheda >>

    Carlo Piano

    Carlo Piano

    Carlo Piano (Genova, 1965). Si laurea nel 1991 in lettere moderne all’università di Genova con una tesi in filologia romanza. Giornalista, collabora da anni con diversi quotidiani e settimanali. Ha curato insieme a suo padre l’Almanacco dell’Architetto (2012), che racconta le sfide dell'architettura contemporanea rispetto alla sostenibilità e alla fragilità della terra. Per Feltrinelli ha pubblicato Atlantide. Viaggio alla ricerca della bellezza (2019, con Renzo Piano) e Alla ricerca di Atlantide. Viaggio nell'architettura per ragazzi sognatori (2021; con Renzo Piano).

    Vai alla scheda >>

    Camilla Piantanida

    Camilla Piantanida

    Camilla Piantanida è naturopata e fisioterapista, formata presso la Scuola SIMO con specializzazione in ortho-bionomy, spagiria e fitocomplementi. Si è diplomata alla Royal Academy come insegnante di danza classica; è anche insegnate Yoga Ratna. Sta proseguendo la sua formazione in ambito osteopatico. Attualmente esercita la libera professione e svolge attività di docenza.

    Vai alla scheda >>

    Massimo Piattelli Palmarini

    Massimo Piattelli Palmarini

    Massimo Piattelli Palmarini (Roma, 1942), è professore di Scienza cognitiva alla University of Arizona. È stato fondatore del dipartimento di Scienze cognitive dell’Istituto San Raffaele di Milano e docente alla École des Hautes Études in Sciences Sociales di Parigi. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, è anche divulgatore e saggista: La voglia di studiare (1991), Scienza come cultura (1999), L’illusione di sapere (1993), Ritrattino di Kant a uso di mio figlio (1994), L’arte di persuadere (1995), I linguaggi della mente (2003), e Chi crediamo di essere (2011) tutte edite da Mondadori. Per Feltrinelli ha curato la raccolta Livelli di realtà (1987) e ha pubblicato Gli errori di Darwin (con Jerry Fodor; 2012).

    Vai alla scheda >>

    Pierluigi Piazza

    Pierluigi Piazza

    Pierluigi Piazza nato nel 1951, per professione esperto di informatica, fin da giovane amante delle filosofie orientali, dal 1992 ha intrattenuto un lungo rapporto con il filosofo indiano contemporaneo U.G. Krishnamurti, protrattosi fino alla scomparsa di quest’ultimo nel 2007. La scelta della sua ricerca storica su Lao Tzu è, in un certo senso, legata alla figura di U.G, con il quale il maestro dell’antichità condivide, secondo Pierluigi, molte peculiarità. L’esperienza nell’informatica poi ha fatto il resto mettendo l’autore nella posizione di sprimacciare l’ingente marea di informazioni su Lao Tzu e arrivare così alla sintesi che costituisce il contenuto dell’opera.

    Vai alla scheda >>

    Marina Piazza

    Marina Piazza

    Marina Piazza, socia Ais, è ricercatrice del Griff e di Gender. Dal 1979 conduce studi e ricerche per il Griff sulle modalità dell'intelletualità femminile con particolare attenzione ai problemi della formazione e della soggettività. Nell'ambito di Gender ha condotto ricerche sulle nuove forme di ‟doppia presenza”, sulle trasformazioni nella famiglia e nell'identità professionale. Dal 1980 tiene seminari e corsi in ambiti universitari, regionali e sindacali, confrontandone i risultati con gruppi di lavoro internazionali.

    Vai alla scheda >>

    Bruno Piazza

    Bruno Piazza

    Bruno Piazza, nato a Trieste nel 1889, avvocato e giornalista, figlio di una famiglia ebraica distintasi nella lotta per il ritorno di Trieste all’Italia, fu arrestato dai tedeschi e trascorse un anno ad Auschwitz. Tra i pochi sopravvissuti al campo di sterminio, tornò nella sua città nel 1945 e dedicò gli ultimi mesi della sua vita a scrivere la testimonianza Perché gli altri dimenticano. Un italiano ad Auschwitz, pubblicato da Feltrinelli nel 1956. Morì nel 1946.

    Vai alla scheda >>

    Daniele  Piccini

    Daniele Piccini

    Vai alla scheda >>

    Annamaria Piccione

    Annamaria Piccione

    Annamaria Piccione è nata a Siracusa e si occupa di letteratura per ragazzi. Ha pubblicato testi per ogni fascia d’età e con le maggiori case editrici italiane, tra cui Einaudi, Piemme, Edizioni Paoline, Raffaello e De Agostini, su argomenti come legalità, integrazione, emigrazione, razzismo e guerre. Per Feltrinelli ha pubblicato Onora il padre. Una storia di coraggio e di mafia (2018).

    Vai alla scheda >>

    Rossano Piccioni

    Rossano Piccioni

    Rossano Piccioni, art director e storyboarder, ha fondato le Edizioni Inkiostro e, con Stefano Fantelli, il brand di successo The Cannibal Family, fumetto cult che si è imposto all’attenzione di pubblico e critica. Ha creato la scuola di fumetto Inkiostro, per promuovere gli artisti esordienti in collaborazione con la sua casa editrice. Disegna per la Codice Edizioni, su testi dell’astrofisico Amedeo Balbi, Cosmicomic. Tra gli innumerevoli personaggi e testate scaturiti dalle sue idee ricordiamo: “La Iena” e “La contorsionista” con Luca Blengino, “Venerea” con Adriano De Vincentiis, “I mostri non vivono solo nel buio” con Claudio Chiaverotti, tutti editi dalla sua casa editrice. Sta disegnando un adattamento a fumetti, scritto da Francesca Bertuzzi, de Il lato oscuro dell’anima di Joe R. Lansdale. Per Feltrinelli ha pubblicato Nuvole nere (2019; con Andrea Cavaletto e Pasquale Ruju).

    Vai alla scheda >>

    Luigi Piccioni

    Luigi Piccioni

    Vai alla scheda >>

    Francesca Piccoletti

    Francesca Piccoletti

    Francesca Piccoletti è nata ad Arezzo nel 1980. Fa parte del Movimento della Decrescita Felice fondato da Maurizio Pallante ed è una facilitatrice del progetto Università del Saper Fare. Ha fondato l’associazione Revisioni del tempo, che organizza corsi di autoproduzione. Collabora con “Il Fatto Quotidiano” e tiene un blog su greenMe.it, “ll pensiero nelle mani”.

    Vai alla scheda >>

    Guido Piccoli

    Guido Piccoli

    Guido Piccoli, giornalista e sceneggiatore, ha vissuto a Bogotá gli anni più caldi della "guerra ai narcos". Sulla Colombia ha scritto la biografia di Escobar, Pablo e gli altri (Ega edizioni 1994) e la guida della Clup (1996).

    Vai alla scheda >>

    Francesco Piccolo

    Francesco Piccolo

    Francesco Piccolo, nato a Caserta nel 1964, vive e lavora a Roma. Collabora con quotidiani e riviste e scrive per il cinema. Ha pubblicato Scrivere è un tic. I metodi degli scrittori (minimum fax, 1994), L’Italia spensierata (Laterza, 2007); con Feltrinelli, Storie di primogeniti e figli unici (1996; premio Giuseppe Berto e premio letterario Piero Chiara), E se c’ero, dormivo (1998), Il tempo imperfetto (2000) e Allegro occidentale (2003, finalista premio Strega). Per Einaudi ha pubblicato La separazione del maschio (2008), Momenti di trascurabile felicità (2010), Il desiderio di essere come tutti (2013; premio Strega 2014) e Momenti di trascurabile felicità (2015). Per il cinema ha scritto film di Paolo Virzì, Renato De Maria, Michele Placido, Silvio Soldini e Nanni Moretti. Per i “Classici” Feltrinelli ha introdotto Tre uomini in barca (1997) di Jerome.

    Vai alla scheda >>

    Kate Pickett

    Kate Pickett

    Kate Pickett è professoressa di Epidemiologia presso UCL. Ha studiato Antropologia a Cambridge, Scienze nutrizionali alla Cornell ed Epidemiologia a Berkeley, prima di lavorare per quattro anni come assistant professor alla University of Chicago. Feltrinelli ha pubblicato La misura dell’anima (con Richard Wilkinson; 2009) e L’equilibrio dell’anima. Perché l’uguaglianza ci farebbe vivere meglio (con Richard Wilkinson; 2018).

    Vai alla scheda >>

    Daniel Picouly

    Daniel Picouly

    Daniel Picouly è nato nel 1948 a Villemomble, alla periferia di Parigi. Undicesimo di tredici figli, di padre nero della Martinica e di madre bianca, laureato in Economia, insegna in un liceo di Parigi. Tra il 1992 e il 1995, Picouly ha pubblicato quattro libri gialli, ma il vero successo è arrivato con Il Campo di Nessuno, definito dall’autore autobiografico al 98,94% (Feltrinelli, 1996). Tra gli altri libri pubblicati in Italia, Incubo pirata (Giunti, 1997), Le lacrime del capo (Bompiani, 1997), L’ultima estate (Feltrinelli, 1998), La coppa del mondo non si farà (Feltrinelli “Kids”, 1999), Il ragazzo leopardo (Ponte alle Grazie, 2000) e La luce della follia (Feltrinelli, 2000).

    Vai alla scheda >>

    Jacek Piekara

    Jacek Piekara

    Jacek Piekara è nato a Cracovia nel 1965. Autore di romanzi fantasy e di fantascienza, è giornalista per diverse riviste polacche di computer games ed editor della rivista Fantasy.

    Poco conosciuto in Italia, ha raggiunto il successo in Polonia con la saga dell’inquisitore Mordimerze Maddernie.

    Vai alla scheda >>

    Luca Piercecchi

    Luca Piercecchi

    Vai alla scheda >>

    Piero Pieri

    Piero Pieri

    Piero Pieri insegna Letteratura italiana contemporanea presso la Scuola di Lettere e Beni culturali dell’Università di Bologna. Studioso di Palazzeschi e di Michelstaedter, del classicismo europeo e dell’avanguardia futurista, nel 2007 ha curato un convegno sulle Cinque storie ferraresi. Nel 2008 ha pubblicato la monografia Memoria e giustizia. Le Cinque storie ferraresi di Giorgio Bassani (ETS, Pisa), con la quale ha vinto la prima edizione del Premio nazionale Renato Serra  per la critica letteraria (Cesena 2008). Nel 2012 ha dedicato a Bassani la raccolta di studi Un poeta è sempre in esilio (Giorgio Pozzi Editore, Ravenna). Per le “Comete” Feltrinelli ha curato, nel 2014, il volume di Bassani Racconti, diari, cronache (1935-1956).

    Vai alla scheda >>