Umberto Galimberti: E a scuola non si parla più italiano

Umberto Galimberti: E a scuola non si parla più italiano

La riforma delle tre "i": salvo imprevisti la nuova legge verrà approvata nei prossimi giorni. Smontiamo le tre parole chiave su cui si fonda: "Inglese", "Impresa" e "Informatica.
Giorgio Bocca: Stato di diritto sotto accusa

Giorgio Bocca: Stato di diritto sotto accusa

I sostenitori del dialogo sulle riforme sono serviti: la maggioranza berlusconiana vuole varare una commissione di inchiesta su «Mani pulite» che ignora i corrotti e condannati e mette sotto processo la magistratura. Uno schiaffo allo Stato di diritto.
Umberto Galimberti: Una terapia dell´amore

Umberto Galimberti: Una terapia dell´amore

Prendimi l´anima è un titolo indovinato. Che poi l´anima passasse attraverso il corpo di una donna e altro non fosse che il corpo di una donna, era il sospetto.
Marco D'Eramo: Gli spacciatori di quadricipiti

Marco D'Eramo: Gli spacciatori di quadricipiti

Anabolizzanti, pro-ormoni, creatina, integratori... Si chiama «merda» il complesso di fiale e pasticche dei maggiorati americani, si vende in palestra e fuori. Esplosi nei reaganiani anni `80, steroidi e affini sono ora sul web. In offerta speciale.
Michele Serra: I no limits del pericolo

Michele Serra: I no limits del pericolo

Ogni tragedia della montagna riaccende il dibattito - vecchio quanto il turismo di massa - sulle responsabilità umane, e sull´eccesso di dimestichezza con la quale milioni di persone affrontano un ambiente severo e infido.
Gianni Riotta: L'Europa impari: essere una Superpotenza vuol dire soffrire

Gianni Riotta: L'Europa impari: essere una Superpotenza vuol dire soffrire

Che requisiti occorrono per l'iscrizione al club delle superpotenze? Il 2003 è un anno chiave per l'Europa, se davvero vuole entrare a far parte di questo circolo esclusivo.
Francesco La Licata: L’arresto del capo della mafia

Francesco La Licata: L’arresto del capo della mafia

Dieci anni fa l´arresto del capo della mafia da parte del capitano Ultimo inviato a Palermo.
Giorgio Bocca: La cattiva coscienza dei nuovi colonialisti

Giorgio Bocca: La cattiva coscienza dei nuovi colonialisti

Le occupazioni pacifiche non esistono. E per giustificare la violenza si dà la colpa al nemico.
Paolo Rumiz: Trieste come San Pietroburgo così si vive prigionieri del pack

Paolo Rumiz: Trieste come San Pietroburgo così si vive prigionieri del pack

La gente è chiusa in casa da tre giorni. Quando esce ruzzola per strada come un bob. Il Comune s´è arreso alla sua Siberia, ora non basta lo spartineve ma serve il piccone.
Gabriele Romagnoli: I piccioni kamikaze del Cairo

Gabriele Romagnoli: I piccioni kamikaze del Cairo

E´ il terrorismo fai-da-te: sgominata una cellula della Jihad che usava volatili all´esplosivo. Il piano era addestrare centinaia di uccelli per farli volare sui tetti degli obiettivi da colpire. Arrestati i 43 membri della banda.
Riccardo Staglianò: Automobilisti, i cartelloni vi spiano.

Riccardo Staglianò: Automobilisti, i cartelloni vi spiano.

Nei dintorni di San Francisco ne sono già comparsi una decina. I gusti di chi guida captati grazie alle stazioni radio ascoltate.
Attac: Gats una nuova Seattle

Attac: Gats una nuova Seattle

Si tratta della più grande fetta di liberalizzazione economica della storia. I 160 settori economici definiti ‟servizi” valgono un terzo del commercio mondiale.
A Giulietto Chiesa premio per la pace

A Giulietto Chiesa premio per la pace

Giulietto Chiesa ha vinto il premio nazionale Cultura della Pace - Città di Sansepolcro per avere posto "molte riserve al ritorno prepotente della guerra come mezzo di risoluzione dei conflitti". Chiesa riceverà il premio l'11 gennaio.
Gianni Riotta: Diritti umani optional inviolabili solo se serve

Gianni Riotta: Diritti umani optional inviolabili solo se serve

Viviamo nell'era dei diritti optional. La lotta al terrorismo in America, la costruzione dell'Unione in Europa e la sopravvivenza dei regimi totalitari nel Terzo Mondo, rendono i diritti umani e civili un lusso da rispettare se e quando si può.
Lorenzo Cremonesi: Capodanno a Nassiriya con i soldati italiani

Lorenzo Cremonesi: Capodanno a Nassiriya con i soldati italiani

Nella notte dell' ultimo dell' anno anche un allarme per una «minaccia chimica». Tra fiorentine e spigole alla brace innaffiate di Rosso di Montalcino e Pinot grigio, le maschere antigas alla cintola dei carabinieri si notano appena. Loro ci scherzano...
Stefano Benni: Il presidente

Stefano Benni: Il presidente

Quando devo decidere qualcosa di importante, che riguarda la sicurezza dell'America, vado a fare un giro col mio cane, e mi si chiariscono le idee (da un'intervista di George Bush). Una poesia di Benni.
Richard Ford: Così America ti guardo dopo gli anni bui

Richard Ford: Così America ti guardo dopo gli anni bui

Qui negli Stati Uniti, attaccati e intrappolati come siamo da crescenti parossismi di vendetta e di scarsa confidenza in noi stessi, non ci occorre davvero il meteorologo per capire da che parte spira il vento. Venti variabili per noi.
Paolo Di Stefano: Il piacere di leggere

Paolo Di Stefano: Il piacere di leggere

Quanti slogan sono stati utilizzati dagli editori per convincere il pubblico che vale la pena leggere. E quanti se ne potrebbero usare.
Marco D'Eramo: Mozambico, giallo di stato

Marco D'Eramo: Mozambico, giallo di stato

Si è riaperto a Maputo, in diretta tv, il processo per l'uccisione due anni fa del giornalista e leader della sinistra Carlos Cardoso. Coinvolto anche il figlio dell'attuale presidente Chissano.
Gianni Riotta: Un assegno per le tossicodipendenti. Se non fanno figli

Gianni Riotta: Un assegno per le tossicodipendenti. Se non fanno figli

Crociata di una signorina di New York: fatevi sterilizzare. Scoppia la polemica: è la selezione della razza. Gli afroamericani: «E' il ritorno dell' eugenetica nazista».