Descrizione

Si fa chiamare Ultimo perché rifiuta premi e promozioni e vuole affrontare Cosa Nostra a modo suo, da "ultimo", con i suoi uomini scelti tra i puniti e gli emarginati nell'Arma, "ultimi" anche loro. Non vivono in caserma ma in clandestinità e segretezza, come l'organizzazione che combattono; assumono identità diverse in base al luogo dove si trovano a operare; più della pistola di ordinanza usano microspie e telecamere; preferiscono non essere loro ad arrestare i criminali che hanno scovato e li lasciano prendere ai colleghi della polizia; sono continuo oggetto di polemiche; non parlano mai con nessuno; vivono lontani da casa, senza limiti di orario, a rischio continuo. Anche grazie a loro, si può dire che non sono mancati, dopo le stragi del 1992, servitori dello stato pronti a raccogliere l'eredità di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
"Ognuno di noi dovrebbe confrontarsi con questi uomini, e chiedersi se sarebbe disponibile a fare lo stesso. Se sarebbe disponibile a rinunciare alla famiglia, al tempo libero, alla gloria e ai soldi, se sarebbe disponibile a rischiare la vita per due milioni al mese lavorando anche quindici ore al giorno. In questo è la loro grandezza. Non nella pistola e nel tesserino. Questo libro è la storia di uomini, uomini semplici e umili."

dalla Prefazione di Ilda Boccassini

A questo libro si è ispirato il regista Stefano Reali per lo sceneggiato televisivo Ultimo, interpretato da Raoul Bova, trasmesso da Canale 5.

Conosci l’autore

Maurizio Torrealta

Maurizio Torrealta (Bologna, 1950), giornalista, ha lavorato al Tg3 come conduttore e ha fondato la redazione inchieste di RaiNews24, di cui ora è caporedattore. Oltre a Ultimo (Feltrinelli, 1995; UE, 2013) ha pubblicato L’esecuzione (Kaos, 1999), con Giorgio e Luciana Alpi e Mariangela Grainer, Il segreto delle tre pallottole (Edizioni Ambiente, 2010), scritto con Emilio Del Giudice, La trattativa (Rizzoli, 2010), Il quarto livello (Rizzoli, 2011) e Processo allo stato (Rizzoli, 2012).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 1995
Collana: 
Serie Bianca
Pagine: 
128
Prezzo: 
8,26€
ISBN: 
9788807170041
Genere: 
Saggistica