Descrizione

Sottoporsi in continuazione a visite ed esami, oppure, all’opposto, ignorare sintomi reali rifiutando l’idea di dover affrontare un controllo medico.
I due volti di una stessa paura nascosta e il desiderio assoluto
di ottenere il medesimo obiettivo: scongiurare la malattia.

Ma da dove nasce la paura delle malattie? Quali sono le cause che la scatenano? Quali strategie o terapie possono aiutarci a superarla o almeno a tenerla sotto controllo? È possibile sconfiggere questo fantasma?
Con questo libro, rivolgendosi agli ipocondriaci e ai loro familiari, gli autori accompagnano in modo rassicurante ed esauriente alla scoperta della paura della malattia e di come affrontarla, perché si possa tornare a vivere il momento presente apprezzandolo fino in fondo e in piena serenità.

Conosci l’autore

Thomas Hartl

Thomas Hartl è un giornalista scientifico e ha scritto, in collaborazione con Hans Morschitzky, L’arte di stare con gli altri (Urra, 2013) e Guarire la malattia che non c’è. Guida di sopravvivenza per ipocondriaci (Urra, 2014).

Scopri di più >>

Hans Morschitzky

Hans Morschitzky (1952) è psicologo e psicoterapeuta. Lavora in una clinica statale a Linz, in Austria e contemporaneamente svolge la libera professione. Per Urra ha pubblicato Vincere la paura del fallimento (2013), L’arte di stare con gli altri (con Thomas Hartl; 2013) e Guarire la malattia che non c’è. Guida di sopravvivenza per ipocondriaci (con Thomas Hartl; 2014).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
URRA
Data d’uscita: 
Maggio, 2014
Collana: 
Urra
Pagine: 
224
Prezzo: 
15,00€
ISBN: 
9788850332632
Genere: 
Saggistica 
Traduttore: 
Cristina Malimpensa