Descrizione

La storia di un adulterio, anzi di un tentativo di adulterio, in cui il protagonista è convinto di volersi coinvolgere nel corso di un viaggio d'affari a Parigi. Tra cene al ristorante e imbarazzanti silenzi, Martin Austin si costruisce una storia d'amore tutta interiore con Josephine Belliard, una francese in attesa di divorzio.

Conosci l’autore

Richard Ford

Richard Ford, nato nel 1944 a Jackson (Mississippi), è considerato uno dei più grandi scrittori americani contemporanei. Con Il giorno dell’Indipendenza (1995; Feltrinelli, 1996) ha vinto i due premi più prestigiosi d’America, il Pen/Faulkner Award e il Pulitzer Prize. Feltrinelli ha pubblicato anche: Rock Springs (1989), Incendi (1991), Sportswriter (1992), Il donnaiolo (1993), Donne e uomini (2001), Infiniti peccati (2002), Lo stato delle cose (2008), Canada (2013), premio Femina 2013, Tutto potrebbe andare molto peggio (2015), finalista al premio Pulitzer 2015, e Tra loro (2017). Nel 2016 gli è stato conferito il Premio Principessa delle Asturie per la Letteratura.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Novembre, 1993
Collana: 
I Narratori
Pagine: 
112
Prezzo: 
10,85€
ISBN: 
9788807014598
Genere: 
Narrativa 
Traduttore: 
Riccardo Duranti