Descrizione

“Il desiderio giustificato di un maggior rispetto per il bambino non è stato, forse, mal interpretato? […] Saper tornare educatori e dunque conflittuali, è una strada per ritrovare l’autorità educativa necessaria per le generazioni di oggi. È anche un modo per rendere meno fragili i nostri bambini, così alimentati dal principio del piacere, in modo che possano affrontare meglio la realtà. È soprattutto l’unico modo per evitare la repressione, così spesso figlia dell’impotenza…”

Cosa fare di fronte a un piccolo di tre anni che si rifiuta di obbedire? Come comportarsi con un bambino che risponde in malo modo agli insegnanti e si rifiuta, sistematicamente, di riordinare la camera? E con l’adolescente che non rivolge più la parola ai genitori? È il caso di imporre l’autorità? Come crescere un bambino in modo che riesca a esprimere le proprie potenzialità rispettando, nel contempo, gli altri?

“Senza spingerci a una severità inutile, questo libro ci rassicura: perché amare ed educare i figli consiste soprattutto nel dare loro gli strumenti per affrontare la realtà, per renderli, alla fine, persone adulte, responsabili e felici.”

“Libro estremamente pratico: fornisce consigli e chiavi di lettura per interpretare il bambino e la relazione, educativa o anti-educativa, che abbiamo con lui. Offre moltissimi consigli sull’atteggiamento da tenere.”

–Amazon.fr

Conosci l’autore

Didier Pleux

Didier Pleux è psicologo clinico, direttore dell’Istituto Francese di Terapia Cognitiva. È anche autore di numerose altre pubblicazioni divulgative relative alla psicologia dell’infanzia.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
URRA
Data d’uscita: 
Gennaio, 2012
Collana: 
Urra
Pagine: 
224
Prezzo: 
13,00€
ISBN: 
9788850330812
Genere: 
Varia