Descrizione

Prodotto dalla tv pubblica francese, prima tappa del grande progetto rosselliniano di un nuovo cinema educativo – capace di mettere ancora una volta al servizio del pubblico quella straordinaria sintesi tra realtà e rappresentazione che aveva stregato i teorici della nouvelle vague francese – La presa del potere da parte di Luigi XIV sa restituire, attraverso un'invisibile ragnatela di movimenti di macchina, il respiro della Storia e l'eterna recita carnevalesca del Potere come solo la modernità del cinema può fare.
Perché "la crisi di oggi non è solo crisi del cinema ma crisi della cultura" diceva Rossellini oltre quarant'anni fa. Ma sembra non esser trascorso nemmeno un giorno, da allora.

Conosci l’autore

Roberto Rossellini

Roberto Rossellini (1906-1977), documentarista, saggista e massimo esponente del neorealismo italiano. Firma negli anni quaranta del Novecento alcuni dei più fulgidi capolavori del cinema mondiale: Roma città aperta (1945), Paisà (1946), Germania anno zero (1948). Dopo Europa ’51 (1950), il regista entra in contatto con gli esponenti della Nouvelle Vague francese e spinge molti di loro a passare dietro la macchina da presa. Muore a Roma nel 1977, dopo una carriera all’insegna della passione e dell’impegno per un utilizzo educativo dei mezzi di comunicazione. Per Feltrinelli “Le Nuvole”, La presa del potere da parte di Luigi XIV (2011).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Marzo, 2011
Collana: 
Le Nuvole
Pagine: 
112
Prezzo: 
14,90€
ISBN: 
9788807730382
Genere: 
Home Cinema